STORIA DELLA MACELLERIA LUCA

Il sig. Fanfani Guido inizia l’attività nel 1921. Nel 1935 mio padre, dopo essersi fidanzato con la figlia di Fanfani, comincia a lavorare.
Il lavoro della macelleria Menoni era improntato su una continua ricerca insieme a dei mediatori di fiducia dei vitelloni di miglior qualità, presso allevatori locali, che valutavano i vitelloni e decidevano quando macellarli al fine di ottenere la condizione ideale.

L'attività in quel periodo era caratterizzata da due fattori fondamentali:

Il mercato di S. Ambrogio era la piazza dove si svolgeva l’ingrosso della frutta e verdura per tutta la provincia di Firenze; si iniziava a lavorare nella notte con l’arrivo dei prodotti agricoli provenienti dai contadini, e dalle grandi fattorie locali ed estere. Alle ore 5, con il suono della campanella, iniziavano le contrattazioni che duravano fino alle 10 della mattina al suono della campanella.

All'interno del mercato di S. Ambrogio si svolgeva la vendita alimentare al dettaglio, che iniziava con il suono della campanella delle 7.30 e terminava con quello delle 13.00. I prodotti trattati erano solo alimentari, ed era esclusa l'ortofrutta.

La macelleria Luca ieri e oggi

Menu

Condividi

QR code

Settings

Crea un account gratuito per salvare i prodotti preferiti.

Registrati

Crea un account gratuito per utilizzare le liste dei desideri.

Registrati